Guida utente fonia

In questa pagina troverete le istruzioni principali per usare le funzioni che la rete telefonica del nostro Ateneo mette a disposizione:

Conferenza a tre

    Se  l'apparecchio è dotato di funzioni multilinea e' possibile effettuare conferenze a tre semplicemente chiamando la terza persona ( mentre si è in conversazione ) e premendo il tasto conf  ( per apparecchi digitali ), il tasto conferenza sul dispaly ( per telefoni Iptouch 4028/38/68 ) o il tasto 3 ( su apparecchi analogici o telefoni Iptouch 4008 o telefoni 4010 digitali )

    Gruppi di intercettazione

      Inviare una mail a fonia@unipi.it per richiedere l'attivazione di un gruppo di intercettazione: da un apparecchio appartenente al gruppo basta premere 73 per intercettare una chiamata in arrivo verso un numero del gruppo.

      Intercettazione diretta

      Per intercettare una chiamata in arrivo verso altro numero appartenente al sistema integrato di telefonia dell'Ateneo: digitare il prefisso 72 seguito dal numero del destinatario.

      Post-selezione (DTMF)

      Quando si e' al telefono con un'interlocutore ( normalmente guida vocale ) che richiede la post-selezione ( esempio: digitare 1 per...o 2 per... ) selezionare il tasto * ( una sola volta per chiamata ) seguito dal numero di selezione desiderato ( su apparecchi telefonici analogici o telefoni Iptouch 4008 ), mentre per telefoni Iptouch ( 4028/38/68 ) compare sul display la notazione invia DTMF

      Segreteria telefonica

        Chiamando il numero preposto  21070  e seguendo la voce guida si può configurare la propria casella vocale.

        La casella va inizializzata, il codice di accesso iniziale è il proprio numero d'interno che potrà essere cambiato in un secondo momento.

          Deviazioni

            È possibile  modificare lo stato dell'apparecchio e deviarlo verso altri numeri interni con i seguenti prefissi:

            • 60: rinvio immediato
            • 61: rinvio su occupato
            • 62: rinvio su non risposta
            • 63: rinvio su occupato o non risposta
            • 64: annulla rinvio

            Gruppi di apparecchi

            Tramite fonia@unipi.it è possibile fare richiesta per configurare un gruppo di apparecchi: e' numero fittizio al quale fanno capo un certo numero di apparecchi reali che possono squillare in contemporanea o a rotazione.

            Blocco/sblocco del telefono

              Con il codice 50 è possibile bloccare  l'apparecchio: in questo stato si possono fare solo chiamate interne.        

              Sempre con 50 seguito dal codice personale l'apparecchio si sblocca.

              Il codice personale è modificabile utilizzando il prefisso 56.
               

              Peer con l'Azienda Ospedaliera Pisana

                Tutte le telefonate dell'ateneo dirette verso l'azienda ospedaliera pisana vengono reindirizzate su un collegamento diretto per permettere la comunicazione gratuita fra i due enti.

                 


                Ci sono poi alcune funzioni utilizzabili solo su apparecchi digitali 

                funzioni_telefono_completa.jpg

                Ricerca per nome (apparecchi digitali e IPtouch)

                Il tastierino alfanumerico permette di fare una ricerca nominativa su tutti i numeri d'ateneo : con il tasto "chiama" si va immediatamente in chiamata.

                Offuscamento identità

                Premendo il tasto ISDN ( su apparecchi 4020/4035/4029/4039)  e' possibile attivare/disattivare l'invio dell'identificativo .

                Supervisione  apparecchi

                Tramite fonia@unipi.it è possibile fare richiesta per la configurazione ( su telefoni digitali o telefono Ip ) dei tasti per supervisionare altri apparecchi:  oltre ad essere  un tasto di chiamata rapida la funzione di supervisione apparecchi permette di conoscere, grazie ad un segmento luminoso, lo stato dell'apparecchio supervisionato: se e' occupato o libero, se sta ricevendo una chiamata e eventualmente intercettarla semplicemente premendo il tasto.

                Conferenze con più di 3 partecipanti (fino ad un massimo di 6)

                Oltre alla conferenza a tre, è possibile, con apparecchi di tipo 4035 o equivalenti, effettuare teleconferenze fino ad un massimo di 6 partecipanti. La procedura è la stessa della teleconferenza a tre: premendo il tasto addOn  si aggiungono gli altri partecipanti.