VPN

unipiVPN

SVL-unipi

VPN Amministrazione Centrale


unipiVPN

L'Università di Pisa mette a disposizione una connessione sicura alla rete di Ateneo da ogni postazione connessa ad Internet da remoto (da casa, dall’estero ecc.).
Questa connessione è principalmente finalizzata alla consultazione da remoto delle risorse elettroniche di ateneo (riviste, banche dati, e-book) da parte di tutti gli utenti in possesso di credenziali di Ateneo, tramite il servizio https://vpn.unipi.it.

    Per ulteriori informazioni sull'installazione e la configurazione del servizio VPN cliccare qui


    SVL-unipi

    Lo Spazio Virtuale di Lavoro è una suite di servizi pensata per gli utenti della Formazione e Ricerca dell'Università di Pisa. Tutte le necessarie informazioni sono disponibili sul portale del dominio for.unipi.it.

     

    Per richiedere il servizio cliccare qui.


    VPN Amministrazione Centrale

    L'accesso alla rete privata dell'Amministrazione Centrale tramite VPN è consentito soltanto per motivi di servizio esclusivamente ai soggetti autorizzati dal Direttore Generale.
    Ai soggetti autorizzati, il servizio è offerto grazie all'utilizzo del software opensource OpenVPN. Per potersi collegare è necessario installare sul proprio computer un apposito client.

    Per i sistemi operativi Microsoft Windows può essere utilizzato il client OpenVPN scaricabile dal seguente sito:

    OpenVPN Connect Client Download for Windows

    (N.B.: Per il funzionamento è richiesta anche la presenza del pacchetto Microsoft .NET Framework 3.5 SP1 o successivo. Installarlo se necessario.)

    Per i sistemi operativi Mac OsX si può utilizzare il client Tunnelblick liberamente scaricabile dal sito:

    http://code.google.com/p/tunnelblick/

    Una volta installato il client deve essere configurato. Seguire le istruzioni fornite dal sito del produttore del client o dal client stesso.

    Sia il certificato che i file di configurazione necessari al client OpenVPN saranno inviati tramite posta elettronica direttamente all'interessato.
    Per motivi di sicurezza è necessario che l'utente richieda l'invio di questo pacchetto di configurazione tramite una mail proveniente dal suo indirizzo personale e indirizzata a  rete@unipi.it.

    Il pacchetto, inviato in formato ZIP, contiene:

    • il file di configurazione (VpmAmmCentr.ovpn) da inserire nel path di configurazione del client
    • il certificato della Certification Authority SERRA (caAC.crt)
    • il certificato client (clientAC.crt - unico per tutti i client)
    • la "Private Key" client (clientAC.key - unica per tutti i client)
    Terminata l'installazione e la configurazione, per il collegamento sarà necessario inserire le proprie Credenziali di Ateneo che devono essere corredate dei relativi livelli di autorizzazione assegnati, a seguito di apposita richiesta, dal personale di SERRA. 

    La connessione al server avviene in forma criptata tramite l'utilizzo di un certificato client.

    Una volta collegato, il client otterrà dal sistema un indirizzo IP appartenente alla sottorete 10.30.0.0/24, entrando di fatto all'interno della rete privata dell'Amministrazione Centrale.
    Lo stesso client, per il periodo in cui resterà collegato, sarà di fatto "isolato" dalla rete originaria (tramite la modifica del default gateway).

    Ciò significa che, durante il periodo di connessione alla VPN, per la navigazione Internet è necessario utilizzare il server Proxy dell'Amministrazione Centrale (istruzioni configurazione proxy).